Addetto alla sistemazione e manutenzione aree verdi

Scarica la brochure del corso

Verbania

500 ore

A chi è rivolto

Immigrati stranieri di entrambi i sessi (ai sensi della Legge 125/1991) disoccupati o inoccupati in possesso del diploma di licenza di scuola secondaria di primo grado. Gli allievi che non dispongono del titolo richiesto dovranno superare le prove di accertamento-accreditamento delle competenze in ingresso per l’obbligo formativo.
E' prevista un'indennità di frequenza massima di € 400,00 per ogni singolo allievo che abbia frequentato almeno i 2/3 della durata del corso.
Si richiede la conoscenza della lingua italiana equiparabile almeno al livello A1 principiante (portfolio europeo delle lingue).
Per tutte le tipologie di destinatari è previsto un colloquio motivazionale di orientamento e un test di lingua italiana L2, con valore selettivo, per la verifica delle conoscenze della lingua a livello principiante (A1 del portfolio europeo delle lingue).
In relazione all'organizzazione del percorso (logistica, stage, ecc.) è stato definito un numero massimo di allievi (12).
Nel caso in cui il numero di iscritti superasse tale limite, si terrà conto dell'ordine cronologico di iscrizione degli allievi ammessi.

Si precisa che:
1) tutti i giovani di età compresa tra i 18 e 29 anni, al fine dell'accesso alle attività finanziate, devono essere iscritti al programma Garanzia Giovani, se in possesso dei requisiti ivi definiti; nel caso saranno quindi presi in carico con la definizione del Piano d'Azione Individuale.
2) grazie al supporto degli orientatori/case manager dell'agenzia formativa, potranno essere valutate le condizioni per la richiesta di L.A.R. di gruppo dedicati a "Lingua italiana e/o cittadinanza attiva" previa verifica della disponibilità delle risorse finanziarie.
Il corso verrà attivato a condizione che venga finanziato e si raggiunga il numero minimo di iscritti previsto.


Profilo professionale

L'addetto alla manutenzione e sistemazione aree verdi sviluppa competenze relative alle tecniche di manutenzione aree verdi, parchi e giardini. Al termine del corso l'addetto è in grado di intervenire a livello esecutivo nelle attività relative alle coltivazioni arboree, alle coltivazioni erbacee e all'ortifloricoltura, con particolare riferimento alle operazioni di preparazione del terreno, allestimento, cure colturali, potatura e moltiplicazione delle piante. Elemento essenziale è l'uso corretto e in sicurezza di attrezzature e macchinari specifici del ruolo.

Attività formative

Le attività formative teoriche e pratiche (stage escluso) si terranno presumibilmente da novembre/dicembre 2017 fino a giugno 2018. La frequenza (obbligatoria) prevede un orario per circa 20/24 ore settimanali.
Le date indicate e il numero di ore settimanali potrebbero variare in base alle tempistiche di finanziamento del corso da parte della Regione Piemonte.

Contenuti

Competenze trasversali e di base (101)
Accoglienza e informazione
Elementi per la sostenibilità
Pari opportunità
Orientamento
Lingua italiana L2
Educazione alla cittadinanza
Igiene e sicurezza del lavoro

Competenze professionalizzanti (237)
Sicurezza di settore
Macchine e attrezzi
Tecniche di coltivazione

Stage (150)
Esame Finale (12)

Modalità di iscrizione e vincoli

E' possibile effettuare una preiscrizione compilando, presso le segreterie di V.C.O. Formazione, i seguenti documenti:
- domanda di preiscrizione;
- scheda dati anagrafici;
- autocertificazione sul titolo di studio e sullo stato occupazionale.
Non appena saranno disponibili informazioni sull'ammissione al corso verranno comunicate tempestivamente ai preiscritti.

In seguito all'ammissione allo stesso sarà possibile effettuare l'iscrizione presso le segreterie di V.C.O. Formazione compilando la relativa domanda pre-stampata e presentando i seguenti documenti:
- fotocopia della carta di identità;
- fotocopia del codice fiscale o tesserino sanitario;
- permesso di soggiorno;
- fotocopia del titolo di studio o dichiarazione di equipollenza dello stesso;
- documentazione dell’iscrizione al programma Garanzia Giovani (per giovani tra i 18 e i 29 anni)
- dichiarazione stato disoccupazione (se il corso è rivolto a disoccupati);
- fototessera.

La chiusura delle iscrizioni è prevista per il giorno 21 novembre 2017 o al raggiungimento di 30 preiscritti

Nel caso ci siano dubbi sui requisiti di accesso l'iscrizione sarà accettata con riserva che sarà sciolta non appena chiariti i dubbi a riguardo.

Gli orari di apertura delle segreterie sono indicati sul sito internet e sui pieghevoli dei corsi.