Addetto panificatore pasticcere

Scarica la brochure del corso

Gravellona Toce

600 ore

A chi è rivolto

Soggetti ultra diciottenni di entrambi i sessi (ai sensi della Legge 125/1991) disoccupati o inoccupati in possesso del diploma di licenza di scuola secondaria di primo grado.
Gli allievi che non dispongono del titolo richiesto dovranno superare le prove di accertamento-accreditamento delle competenze in ingresso per l’obbligo formativo.

E’ previsto un colloquio motivazionale di orientamento.

Si precisa che:
1) tutti i giovani di età compresa tra i 18 e 29 anni, al fine dell'accesso alle attività finanziate, devono essere iscritti al programma Garanzia Giovani, se in possesso dei requisiti ivi definiti; nel caso saranno quindi presi in carico con la definizione del Piano d'Azione Individuale.
2) grazie al supporto degli orientatori/case manager dell'agenzia formativa, potranno essere valutate le condizioni per la richiesta di L.A.R. individuali e/o di gruppo per supportare eventuali nuovi ingressi nel percorso formativo già avviato.
In relazione all'organizzazione del percorso (logistica, stage, ecc.), è fissato un numero massimo di allievi (15). Nel caso in cui il numero di iscritti superi il numero massimo di allievi previsti, verrà effettuato un test di tipo logico-matematico. La selezione si baserà sui risultati del suddetto test.

Il corso verrà attivato a condizione che venga finanziato e si raggiunga il numero minimo iscritti previsto.

Profilo professionale

L'addetto panificatore pasticcere realizza prodotti di panificazione e pasticceria intervenendo nelle varie fasi del processo di lavorazione con metodologie artigianali e tecnologie specifiche. Sarà in grado di eseguire operazioni preliminari di preparazione degli ingredienti, esecuzione autonoma di ricette e stoccaggio dei prodotti finiti.

Attività formative

Le attività formative teoriche e pratiche (stage escluso) si terranno presumibilmente da novembre/dicembre 2016 fino a maggio/giugno 2017. La frequenza (obbligatoria) prevede un orario per circa 20/24 ore settimanali.
Le date indicate e il numero di ore settimanali potrebbero variare in base alle tempistiche di finanziamento del corso da parte della Regione Piemonte.

8 novembre 2016 h. 14:00 Incontro Presentazione corso e attività didattiche
10 novembre 2016 h. 09:00 Test di tipo logico-matematico

Contenuti

Competenze trasversali e di base (40)
Accoglienza e informazione
Elementi per la sostenibilità
Pari Opportunità
Orientamento
Igiene e sicurezza del lavoro

Competenze professionalizzanti (338)
Tecniche professionali di PANETTERIA
Tecniche professionali di PASTICCERIA
Igiene
Principi di alimentazione

Stage (210)
Esame Finale (12)

Prospettive

L'Addetto panificatore-pasticcere potrà essere impiegato, per svolgere le mansioni tipiche di un aiuto panettiere e/o pasticcere in imprese artigiane di piccola o media dimensione oltre che in strutture alberghiere e/o ristorative. Dopo adeguata esperienza potrà raggiungere un buon grado di autonomia, tale da consentire la gestione, in qualità di lavoratore autonomo, di un'impresa artigiana di panificazione o pasticceria.

Modalità di iscrizione e vincoli

In attesa del finanziamento del corso da parte della Regione Piemonte è possibile effettuare una preiscrizione compilando, presso le segreterie di V.C.O. Formazione, i seguenti documenti:
- domanda di preiscrizione;
- scheda dati anagrafici;
- autocertificazione sul titolo di studio e sullo stato occupazionale.
Non appena saranno disponibili informazioni sull'attivazione del corso verranno comunicate tempestivamente ai preiscritti.

In seguito al finanziamento del corso e all'ammissione allo stesso sarà possibile effettuare l'iscrizione presso le segreterie di V.C.O. Formazione compilando la relativa domanda pre-stampata e presentando i seguenti documenti:
- fotocopia della carta di identità;
- fotocopia del codice fiscale o tesserino sanitario;
- fotocopia del titolo di studio;
- documentazione dell’iscrizione al programma Garanzia Giovani (per giovani tra i 18 e i 29 anni)
- dichiarazione stato disoccupazione (se il corso è rivolto a disoccupati);
- fototessera.

La chiusura delle iscrizioni è prevista per il giorno 04 novembre 2016 o al raggiungimento di 30 preiscritti.

Nel caso ci siano dubbi sui requisiti di accesso l'iscrizione sarà accettata con riserva che sarà sciolta non appena chiariti i dubbi a riguardo.

Gli orari di apertura delle segreterie sono indicati sul sito internet e sui pieghevoli dei corsi.